Seleziona una pagina

La dieta per le malattie infiammatorie intestinali (IBS) e le cure alimentari

stomaco

Le malattie infiammatorie intestinali generalmente causano sintomi gravi come diarrea o ulcerazione del tubo digerente. Questa malattia può spesso essere correlata ad una serie di altre condizioni di salute tra cui la colite ulcerosa, la malattia di Crohn e l’intestino che perde.

La quantità di persone che ora lottano con una qualche forma di IBS è scioccante, circa 60 milioni di persone – cioè il 20 % degli americani – hanno la sindrome dell’intestino irritabile (IBS).

Alcune delle cause principali di IBS includono: una dieta a basso contenuto di fibre, allergie alimentari, radicali liberi, carenze nutrizionali, stress, intestino permeabile e scelte di vita sbagliate come fare uso di droghe o alcol.

Se si desidera superare la malattia digestiva, seguire una dieta IBS e aderire a un piano di trattamento IBS è essenziale.

Il piano dietetico IBS

Qui ci sono i cibi migliori che sono facili da digerire per il corpo che consentiranno al tuo corpo di guarire dall’IBS:

brodo

  • Brodo di ossa fatto in casa: Il brodo di ossa fornisce al tuo corpo prolina e glicina quali collagene per il trucco che può aiutare a riparare la permeabilità intestinale.

  • Latte crudo coltivato: I cibi ricchi di probiotici come kefir, amasai e yogurt possono aiutare a guarire l’intestino e bilanciare la microflora. Inoltre, al momento dell’acquisto di prodotti lattiero-caseari cerca prodotti a base di latte crudo di capra o prodotti biologici che non contengano caseina A1.

  • Acqua: L’idratazione è fondamentale per mantenere il sistema digestivo sano, quindi prova a bere 240 gr di liquidi ogni 2 ore.

  • Proteine ​​magre – La carenza di proteine ​​è comune nelle persone con malattia intestinale, quindi cerca di mangiare almeno 120 gr di proteine ​​per pasto.

  • Succo di verdura fresca: Finché il succo di verdura non peggiora la diarrea, le verdure possono aiutare a fornire elettroliti critici.

  • Verdure al vapore: Le verdure non amidacee che sono cotte o al vapore sono facili da digerire e sono una parte essenziale della dieta IBS.

  • Grassi sani: Consumare grassi sani con moderazione come tuorli d’uovo, salmone, avocado, burro chiarificato e olio di cocco sono facili da digerire per l’intestino e promuovono la guarigione.

  • Frutta: Consumare frutta con moderazione con 1 porzione all’inizio della giornata è OK su una dieta di guarigione intestinale. Se l’IBS è grave, è possibile cuocere a vapore mele e pere per preparare una salsa di mele fatta in casa.

Alimenti per IBS da evitare

caffè

  • Latticini convenzionali – I latticini pastorizzati possono essere difficili da digerire e possono peggiorare i sintomi digestivi.

  • Glutine: Una dieta priva di glutine può aiutare a migliorare i sintomi della malattia intestinale, evitare tutti gli alimenti fatti con o contenenti grano.

  • Zucchero e farina raffinata – I batteri amano mangiare zucchero e lo zucchero riduce il funzionamento del sistema immunitario.

  • Caffeina – Può stimolare il tratto digestivo aumentando l’infiammazione.

  • Qualsiasi potenziale allergene – La diarrea può derivare da allergie alimentari, i colpevoli comuni includono glutine, noci, molluschi e latticini.

  • Alimenti piccanti – I cibi piccanti e piccanti possono causare sintomi di IBS peggiorare rapidamente.

  • Grani: Qualsiasi tipo di grano intero conterrà acido fitico e amido che possono irritare il rivestimento intestinale causando problemi intestinali.