Seleziona una pagina

Cosa mangiare se hai il Crohn

Se hai una malattia infiammatoria intestinale (IBD), devi fare il conteggio delle calorie. Alcuni cibi non accelerano la guarigione dell’intestino, ma ce ne sono molti che possono aiutarti a nutrirti bene senza sintomi aggravanti, dice Tracie Dalessandro, RD, una nutrizionista con sede a Briarcliff Manor, NY, che ha anche il morbo di Crohn.

Ecco a voi 13 alimenti facili da digerire per chi ha il morbo di Crohn. Tuttavia, la giusta dieta del Crohn è altamente individuale, quindi bisogna andare per tentativi e vedere cosa funziona per te.

Latte di mandorla

latte di mandorla

Molte persone con Crohn sono intolleranti al lattosio. Fortunatamente, esiste un’ottima alternativa al latte: il latte di mandorla, che è composto da mandorle macinate e può essere fortificato per contenere tanto calcio quanto il latte normale (controllare l’etichetta).

Il latte di mandorla ha anche vitamina D ed E, ma non contiene colesterolo o grassi saturi e meno calorie del latte vaccino. Molte varietà contengono dolcificante aggiunto; la scelta di un prodotto non zuccherato riduce circa il suo contenuto calorico.

Uova

Ciabattato, sodo, cucinato in modo soffice, in qualsiasi modo tu le prepari, le uova sono una fonte economica di proteine ​​facilmente digeribili.

Assicurati di averne sempre un po ‘in frigo.

Fiocchi d’avena

Questo cibo confortevole è un’ottima scelta se hai il Crohn.

La farina d’avena ha una fibra solubile, che assorbe l’acqua e passa più lentamente attraverso il tratto digerente, dice Dalessandro, che è anche un consulente nutrizionale della Crohn’s & Colitis Foundation of America.

Zuppe di verdure

Le zuppe preparate con purea di zucche, carote e pastinache sono ottime e nutrienti.

Salmone

salmone

Il 25% delle calorie che mangi dovrebbe provenire da proteine, il che è la chiave per la guarigione

Le proteine ​​magre, come i frutti di mare, sono la soluzione migliore. “Il pesce è estremamente benefico, specialmente il pesce ad alto contenuto di omega-3, come il salmone”, afferma Dalessandro.

I gamberetti e il pesce bianco come la tilapia e la passera sono anche nutrienti e facilmente digeribili. Preparare i frutti di mare cuocendoli a vapore o grigliati.